Colorazione

Sono due i tipi di colorazione usati dai presepisti e sono la colorazione con colori acrilici oppure la colorazione con le terre.Diciamo che il secondo metodo e' un po' piu' difficile da applicare,per questo vorrei approfondire il discorso sulla colorazione con acrilici.Per prima cosa bisogna preparare il fondo quindi prima di passare ai colori andremo a stendere una mano di acqua mischiata a vinavil per quanto riguarda il cartongesso mentre per il porex andremo a stendere una mano di cementite all'acqua.

Preparato il nostro fondo passiamo ai colori,per prima cosa bisogna stendere una mano di colore molto scuro che sara' verso il grigio scuro per i presepi popolari e marrone scuro per i presepi storici.Questa mano andra' diluita con molta acqua per permettere al colore di insinuarsi negli interstizi delle pietre e dei vari elementi.Il colore in questione andra' schiarito passando ai piani successivi quindi molto scuro per il primo piano e un po' piu' chiaro per i successivi 2 e 3 piano.Lasciamo asciugare il tutto per una giornata quindi passiamo alle successive fasi della colorazione.Da questa fase in poi il pennello dovra' essere "asciutto" e le pennellate dovranno essere leggere e non coprire mai del tutto il colore dato in precedenza.La combinazione di colori che di solito uso nei miei presepi e':

 

PRESEPI STORICI

 

 

 

TERRA D'OMBRA NATURALE                     TERRA DI SIENA                     TERRA DI SIENA + BIANCO                BIANCO (lumeggiature)

 

 

 

PRESEPI POPOLARI

 

 

 

 

 

TERRA D'OMBRA NATURALE +NERO + GRIGIO                 GRIGIO                   GRIGIO + BIANCO                        BIANCO (lumeggiature)

Cementite all'acqua o idropittura murale di fondo........

Terra d'ombra naturale +blu oltremare per la mano di fondo......

Varie tonalita'.......


Stampa